Zanzariera anti batteri
Zanzariera anti batteri

Perché è stata creata una zanzariera contro i batteri?

Da bambino hai sicuramente provato anche tu per gioco ad avvicinare due calamite dalla parte sbagliata.

Stai lì, e con tutta la forza e precisione che puoi, provi ad avvicinare le due estremità ma semplicemente non si attaccano.

Ora, le finestre di casa tua grazie a delle particolari zanzariere possono fare lo stesso “gioco” con i batteri presenti all’esterno: possono respingere le sostanze dannose per non farle entrare in casa.

 

 

Sunox è una rete per zanzariere che utilizza la fotocatalisi, un processo simile a alla fotosintesi delle piante.

Se c’è una cosa che ti non dimenticherai mai delle elementari, per qualche strano motivo, è la lezione di scienze sulla fotosintesi: le piante assorbono l’anidride carbonica e con la luce del sole la trasformano in ossigeno.

Allo stesso modo lo fotocatalisi assorbe la luce del sole e la trasforma in un reagente per repellere i virus più comuni presenti nell’aria.

Il risultato è lo stesso di provare ad avvicinare due calamite dalla parte contraria, semplicemente non funziona e si respingono.

 

Enciclopedia Treccani Fotocatalisi
Enciclopedia Treccani Fotocatalisi

 

Il risultato della fotocatalisi applicato alla zanzariere contro i batteri esterni è lo stesso di provare ad avvicinare due calamite dalla parte contraria:

I batteri vengono respinti e non entrano in casa.

 

Perché proteggere le zanzariere dai batteri?

La sicurezza è una delle cose più importanti per noi.

Nei nostri lavori offriamo sempre alla semplice estetica anche le tecnologie più innovative per rendere la tua casa sicura.

In fondo ci chiamiamo “Tecnologie Protettive” e non “Telo qualunque che ti fa ombra davanti a casa.srl”.

Quando si pensa al telo della zanzariera ci si immagina che l’unico suo obiettivo sia quello di bloccare le zanzare e altri insetti abbastanza grandi.

Ma noi vogliamo andare oltre.

Infatti, la zanzariera in estate diventa la “porta” principali di casa. Tieni le finestre aperte e la zanzariera abbassata, il ricircolo d’aria passa per forza per di lì.

Per questo è importante curare la scelta del telo. Perché può diventare il tuo scudo per sanificare l’aria di casa.

 

Come funziona la fotocatalisi?

La zanzariera SUNOX è dotata di una tecnologie che in presenza di luce, umidità ed ossigeno genera una forte agente purificante che porta alla decomposizione e trasformazione dei batteri, virus e funghi in sostanze innocue.

Questo processo è possibile grazie al Biossido di titanio (TiO2) una particella che reagisce proprio a questi elementi.

 

Biossido di titanio Wikipedia
Biossido di titanio Wikipedia

 

Lo studio dell’attività virucida su queste zanzariere è stato condotto presso il Dipartimento di Igiene e Sanità pubblica dell’Università di Firenze (laboratorio affluente alla rete di laboratori di riferimento regionale, accreditato per l’attività di monitoraggio virologico e validato dal Centro Nazionale OMS per l’influenza dell’Istituto Superiore della Sanità – Dipartimento di Malattie Infettive).

 

Proteggi casa tua con una zanzariera anti batteri

Le zanzariere sono la porta principale per l’aria che entra in casa tua.

Puoi scegliere se mantenere strumenti passivi di 20 anni fa che fermano piumini a zanzare ( e a volte neanche tutte le zanzare) o sostituirle con le tecnologie di oggi e respingere le sostanze nocive presenti nell’aria inquinata.

Clicca sulla scritta qua sotto per parlare con un nostro tecnico:

 

Sì, voglio proteggere casa mia