Ecobonus

L’installazione di prodotti per la schermatura solare non rientra come intervento singolo tra le tipologie di intervento “trainanti” che danno diritto al cosiddetto Ecobonus del 110%.

Tuttavia se le schermature solari sono state inserite nella progettazione energetica e si integrano con gli interventi, acquisiscono anche loro la detraibilità al 110% in 5 anni.

Per semplificare: le schermature solari installate singolarmente non danno l’accesso all’Ecobonus 110%, ma possono rientrarci se installate insieme agli interventi trainanti.

 

Superbonus 110% per le schermature solari

Interventi Trainanti per le schermature solari

Interventi di isolamento termico degli involucri edilizi (CAPPOTTO TERMICO)

Per tali interventi il Superbonus e calcolato su un ammontare complessivo del le spese pari a:

  • 50.000 euro, per gli edifici unifamiliari o per le unita immobiliari funzionalmente indipendenti site all’interno di edifici plurifamiliari
  • 40.000 euro, moltiplicato per il numero delle unita immobiliari che compongono l’edificio, se lo stesso e composto da due a otto unita immobiliari
  • 30.000 euro, moltiplicato per il numero delle unita immobiliari che compongono l’edificio, se lo stesso e composto da più di otto unita immobiliari

 

Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale sulle parti comuni

Si tratta degli interventi effettuati sulle parti comuni degli edifici, di sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti centralizzati destinati al riscaldamento, al rinfrescamento nel caso che si installino pompe di calore reversibili e alla produzione di acqua calda sanitaria.

Per tali interventi il Superbonus e calcolato su un ammontare complessivo
del le spese pari a:

  • 20.000 euro, moltiplicato per il numero delle unita immobiliari che compongono l’edificio, per gli edifici composti fino a otto unita immobiliari
  • 15.000 euro, moltiplicato per il numero delle unita immobiliari che compongono l’edificio, per gli edifici composti da più di otto unita immobiliari.

 

Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale sugli edifici unifamiliari o sulle unita immobiliari di edifici plurifamiliari

Il Superbonus spetta per interventi effettuati sugli edifici unifamiliari o sulle unita immobiliari site all’interno di edifici plurifamiliari, le quali siano funzionalmente indipendenti e dispongano di uno o più accessi autonomi dall’esterno.

La detrazione e calcolata su un ammontare complessivo delle spese non superiore a:

  • 30.000 euro, per singola unita immobiliare.

 

I Soggetti Beneficiari

Il Superbonus al 110% si applica solo agli interventi agevolati effettuati dai seguenti soggetti:

  • condomini;
  • persone fisiche, al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arti e professioni;
  • lstituti Autonomi Case Popolari (IACP);
  • cooperative di abitazione a proprietà indivisa;
  • ONLUS, organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale;
  • associazioni e società sportive dilettantistiche

 

Adempimenti formali: certificazione e vista di conformità

  • Gli interventi devono rispettare i requisiti previsti sulle prestazioni energetiche degli edifici (asseverazione)
  • I materiali isolanti e gli impianti devono rispondere a specifici requisiti tecnici ed ambientali
  • Gli interventi devono assicurare, nel loro complesso – anche congiuntamente agli interventi di efficientamento energetico, all’installazione di impianti solari fotovoltaici ed, eventualmente, dei sistemi di accumulo – il miglioramento di almeno due classi energetiche dell’edificio, compreso quello unifamiliare o delle unita immobiliari site all’interno di edifici plurifamiliari funzionalmente indipendenti e che dispongono di uno o più accessi autonomi dall’esterno, o, se non possibile in quanta l’edificio o l’unita familiare e già nella penultima (terzultima) classe, il conseguimento della classe energetica più alta.
  • Il miglioramento energetico e dimostrato dall’attestato di prestazione energetica (A.P.E.), ante e post-intervento, rilasciato da un tecnico abilitato nella forma della dichiarazione asseverata.
  • Oltre alle attestazioni (e asseverazioni) e necessario acquisire anche il visto di conformità, che viene rilasciato da dottori commercialisti, ragionieri, periti commerciali e consulenti del lavoro e dai responsabili dell’assistenza fiscale dei CAF, per attestare la sussistenza dei presupposti che danno diritto alla detrazione di imposta nella versione superbonus al 110%.
  • Trasmettere la scheda descrittiva dell’intervento entro i 90 giorni dalla data fine dei lavori o di collaudo delle opere nel caso di utilizzo diretto o entro la data di fine lavori nel caso di sconto in fattura o cessione del credito, ESCLUSIVAMENTE attraverso l’apposito sito web relativo all’anno in cui essi sono terminati (https://detrazionifiscali.enea.it/). Una copia dell’asseverazione e trasmessa, esclusivamente per via telematica, all’ENEA.

 

Modalità di utilizzo del la detrazione

  • Utilizzo diretto: utilizzo diretto a detrazione delle imposte sul reddito per il cliente finale, ripartendo il beneficio in 5 quote annuali.
  • Cessione del credito: Cessione del credito d’imposta corrispondente alla detrazione spettante, ad altri soggetti, ivi inclusi istituti di credito e altri intermediari finanziari, con facoltà di successive cessioni. Per pater beneficiare della cessione del credito di imposta sara necessario sottoscrivere un accordo di convenzione tra il cedente e il soggetto cessionario. Inoltre, per convertire la detrazione in credito di imposta, sara opportuno avvalersi di soggetti abilitati a presentare le dichiarazioni in via telematica all’Agenzia delle Entrate.
  • Sconto sul corrispettivo: Contributo, sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto, anticipato dal fornitore di beni e servizi relativi agli interventi agevolati.
    Il fornitore recupera il contributo anticipato sotto forma di credito d’imposta
    di importo pari alla detrazione spettante, con facoltà di successive cessioni
    di tale credito ad altri soggetti, ivi inclusi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari.

 

Stai pensando di acquistare una Pergola?

Abbiamo pensato ad un guida fatta su misura per te!

Scarica ora la guida